la sterilizzazione giovanile

Per proteggere le nostra linee da improprie ibridazioni abbiamo deciso, negli anni di consegnare i nostri cuccioli alle loro famiglia a 4 mesi dopo averli fatti sterilizzare dal nostro fidatissimo veterinario. A chi a poca esperienza con i gatti, specie se Thai, questa pratica, denominata “sterilizzazione precoce” suscita perplessità perché induce al sospetto di una interferenza nel normale sviluppo del micio. In realtà l Thai ha uno sviluppo ormonale e sessuale molto precoce e non di rado abbiamo osservato gattini fertili già a 4 mesi di età! I picchi ormonali di questa razza provocano scompensi comportamentali rilevanti, quali lamentosità costante, stato di irrequietezza permanente, insofferenza, aggressività e marcatura urinaria, che rendono queste piccole pantere degli esseri senza pace e privano la famiglia adottiva della tranquillità domestica.
 
Per non interrompere il perfetto sviluppo del loro organismo, i nostri cuccioli restano in allevamento per un tempo più lungo (con un incremento dei nostri costi) e vengono integrati con vitamine , minerali ed aminoacidi che garantiscono un ottimale compimento del loro processo di crescita. Quale ulteriore garanzia di serietà vengono così adottati già sterilizzati e raggiungono le loro nuove case con un temperamento sereno e teneramente infantile, che diventa la caratteristica peculiare di tuta la loro vita.